camera

“Il Decreto Dignità sembra l’ennesimo spot elettorale. Perché concentrarsi sul divieto di pubblicità e non prevedere maggiori risorse ai comuni per contrastare la ludopatia?”.

Lo ha chiesto Romina Mura, deputata del Pd, a Luigi di Maio, Ministro del lavoro e dello sviluppo economico, durante il dibattito nelle Commissioni Finanze e Lavoro della Camera.

“Siamo d’accordo sulla lotta alla ludopatia ma bisogna distinguere tra il gioco d’azzardo e il gioco di abilità, altrimenti si rischia di fare una caccia alle streghe”, ha concluso.

Commenta su Facebook