Il senatore di Forza Italia Gilberto Pichetto Fratin è il firmatario di un emendamento al decreto Agosto in materia di concessioni di giochi.

Nello specifico la proposta presentata in Commissione Bilancio del Senato propone, a causa delle difficoltà legale all’emergenza COVID-19, di posticipare di qualche mese la prevista scadenza delle concessioni di scommesse, apparecchi da intrattenimento e bingo.

Con un decreto dell’Agenzia delle Doganee dei Monopoli dovrebbero quindi essere definiti gli adempimenti tecnici e gli adeguamenti alla normativa vigente fino all’indizione delle nuove gare.

Per le concessioni di gioco online propone il pagamento di 2.800 euro per ogni mese fino alla scadenza delle concessioni per il gioco oline.

Scadenza prorogata di 18 mesi anche per lotterie istantanee e concessione giochi numerici a quota fissa.