Esponenti del Gruppo Misto in Senato tra cui la senatrice De Petris e il senatore Pietro Grasso, hanno presentato un emendamento al decreto Agosto per la modifica delle norme in materia di gestione dei servizi per il Superenalotto.

La proposta emendativa è finalizzata a consentire di recedere liberamente dal contratto sottoscritto con la concessionaria a cui è demandata la gestione del gioco previa comunicazione da inviare con un preavviso di 30 giorni senza alcun addebito di sanzioni, penali o corrispettivi contrattualmente previsti, in considerazione del fatto che è stata disposta una proroga delle scadenza e l’onerosità dei contratti.