Reca la firma del senatore Andrea De Bertoldi l’emendamento al Dl Sostegni con il quale si propone una norma che, ad integrazione del DPCM Covid del 2 marzo scorso, consenta l’accesso nelle aree di gioco, sale bingo, scommesse e casinò, anche se all’interno di attività diverse, per poter consentire le ricariche dei punti di gioco. L’accesso dovrà verificarsi nel rispetto delle misure di sicurezza previste, compreso il divieto di assembramento.

Articolo precedenteDecadenza concessione lotto per omessi versamenti, Tar Campania: “Giusta conseguente revoca licenza rivendita tabacchi”
Articolo successivoMisure a sostegno settore giochi. De Bertoldi (FdI) propone riduzione canone concessioni scommesse e stop a esclusione da finanziamenti e indennizzi