La Commissione Europea ha dato il via libera, al termine del regolare periodo di stand still, a due progetti di legge dal titolo “I requisiti dell’Autorità danese per il gioco d’azzardo per la dichiarazione dei dati di gioco” e “Requisiti tecnici – casinò online e scommesse”.

Nel primo caso “nei decreti sulle scommesse online, sulle scommesse non virtuali e sui casinò online i requisiti sono stabiliti per i titolari di licenze per casinò online e/o scommesse al fine di riportare i dati sui giochi da loro offerti. La dichiarazione dei giochi deve rispecchiare i giochi effettuati dai giocatori.

Il documento “I requisiti dell’Autorità danese per il gioco d’azzardo per la dichiarazione dei dati di gioco” contiene i requisiti che stabiliscono quali dati e in quale formato devono essere forniti in tali settori: scommesse a quotazioni fisse, giochi da casinò, giochi di poker con denaro, tornei di poker, giochi con montepremi (scommesse), giochi manageriali e jackpot.

La dichiarazione dei dati di gioco è effettuata in uno specifico formato; in caso contrario, per il sistema di controllo dei giochi dell’Autorità danese per il gioco d’azzardo sarà impossibile leggere i dati e tali autorità non saranno in grado di usare questi ultimi per la parte della supervisione dei titolari delle licenze basata su dati”.

Nel secondo caso “i decreti relativi a scommesse online, scommesse non virtuali e casinò online stabiliscono i requisiti applicabili ai detentori di licenza autorizzati all’offerta di casinò online e/o scommesse per quanto riguarda la trasmissione dei dati sui giochi da loro offerti. Il documento “Requisiti tecnici – casinò online e scommesse” contiene i requisiti sulla modalità di configurazione del SAFE dei detentori di licenza e sulle modalità di impiego della misura di sicurezza TamperToken.

Inoltre, impone ai detentori di licenza che offrono giochi online l’obbligo di controllare se i loro clienti sono inseriti o meno nel Registro dei giocatori autoesclusi (ROFUS) dell’Autorità danese per i giochi d’azzardo. Il documento “Requisiti tecnici – casinò online e scommesse” contiene i requisiti relativi alle modalità con cui i detentori di licenza si collegano a ROFUS ed effettuano chiamate di servizio.

La trasmissione di dati di gioco deve essere eseguita tramite un collegamento specifico e un archivio di dati definito (SAFE); in caso contrario, la lettura dei dati nel sistema di controllo del gioco dell’Autorità danese per i giochi d’azzardo non è possibile e l’Autorità non sarà in grado di utilizzare tali dati per la parte di vigilanza sui detentori di licenza basata sui dati.

Le ricerche all’interno di ROFUS devono essere fatte in una modalità specifica, altrimenti il detentore di licenza non otterrà risultati corretti dal registro e sussisterà il rischio che giocatori registrati possano accedere al gioco”.