ippica
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Siamo arrivati al 18 luglio ed ancora non abbiamo notizie né sulla chiusura dell’esame dei rendiconti 2016 né sull’accordo che dovrebbe regolamentare i rapporti tra Ministero e società di corse, ex decreto ministeriale del 28 giugno u.s., tutt’ora all’esame della Corte Dei Conti.

La situazione è gravissima e sempre più insostenibile, visto che gli ippodromi non stanno ricevendo alcun finanziamento da oltre nove mesi. Per quanto sopra si è deciso di richiedere al Direttore Dr. Abate un urgentissimo incontro sperando di avere prestissimo cortese riscontro”.

Coordinamento Ippodromi
Attilio D’Alesio

Commenta su Facebook