Rafforzare le misure per le zone gialle, con l’obiettivo di ridurre i contatti tra le persone; zone rosse locali con misure più stringenti e severe, chiusure nei fine settimana, come già a Natale.

Sono queste le indicazioni che, secondo quanto si apprende, gli esperti del Comitato tecnico scientifico hanno dato al governo nel corso della riunione di questa mattina.

Secondo gli esperti la zona gialla non bastebbe in questo momento come forma di controllo dell’epidemia. L’obiettivo delle nuove restrizioni è  quello di arrivare a meno di 50 casi per 100mila abitanti.