Paolo Cicciu, Presidente Csi Reggio Calabria, ha lanciato la proposta al Governo di “attingere dagli introiti dei giochi/perdizione che creano solo dipendenza e disagio (slot, lotto, scommesse sportive e gratta e vinci, ecc) per sostenere lo sport giovanile. Il 70% delle società sportive rischia di scomparire! Il gruppo di lavoro, nei prossimi giorni, scriverà anche una lettera al Presidente della Fondazione con il Sud, dott. Borgomeo, per ipotizzare un bando specifico su Sport, educazione e sviluppo territorio. Sarebbe un modo lungimirante per sostenere lo sport di base, lo sport giovanile e le associazioni del Sud”.