L’ordine dei lavori della riunione del Consiglio dei Ministri di oggi prevede l’esame del protocollo di aggiornamento delle misure anticovid condiviso tra Governo e parti sociali (BOZZA). Nel documento è previsto l’uso delle mascherine FFP2. Previsto anche un incentivo per lo smart working, ritenuto “uno strumento utile per contrastare la diffusione del contagio, soprattutto con riferimento ai lavoratori fragili, maggiormente esposti”.

Articolo precedenteIppodromo di Cesena, primo week della lunga stagione del Savio regala un intrigante venerdì di corse
Articolo successivoVLT, distanziometro a Ravenna: concesse misure cautelari su provvedimento di annullamento licenza