L’ippodromo Martini a Corridonia (MC) cerca gestore, aperto un nuovo bando. La struttura di proprietà Comunale è rimasta senza gestione all’inizio del 2021, ma al bando per la concessione scaduto il 12 febbraio per accaparrarsi lo storico impianto, per i prossimi 6 anni estendibili a 12, non sembrerebbe essersi presentato nessuno. Il Comune ha deciso di aumentare l’offerta, aggiungendo anche la gestione di ristorante e sala scommesse. Restano comprese l’area per lo svolgimento delle gare, l’area per gli spettatori (tribune coperte e all’aperto in condivisione con l’associazione sportiva Football Club), spogliatoi, uffici, stalle e scuderie, per un canone annuo di 36mila euro. Impossibile l’ipotesi di una gestione diretta del Comune, che come recita la delibera “non ha la possibilità né le risorse umane per potersi occupare della struttura” valorizzandone appieno le potenzialità, sia come impianto ippico di rilevanza nazionale per le corse al galoppo che come impianto sportivo per la collettività.

E’ quanto si legge su ilrestodelcarlino.it.