Il sindaco di Rosignano Marittimo (LI) Daniele Donati ha emesso una nuova ordinanza valida fino al 25 marzo, che prevede: la sospensione di tutti i mercati, anche alimentari, il divieto di esercizio di attività dei giochi di azzardo o concorsi a premi e lotterie, il divieto di ogni tipo di attività fisica all’aperto, anche se praticata individualmente, in luogo pubblico, la chiusura al pubblico di tutte le attività commerciali nei giorni festivi, la chiusura dei cimiteri comunali, la chiusura delle aree sgambatura cani.

“Gli esperti – ha dichiarato il Sindaco Daniele Donati – ci dicono che nei prossimi giorni potremmo avere un picco di contagi. Per questo motivo chiedo ai miei concittadini di fare uno sforzo ulteriore per invertire la tendenza. In questo momento il nostro unico obiettivo è contrastare la diffusione del virus. Per questo raccomando a tutti di essere responsabili e restare a casa il più possibile, evitando ogni spostamento che non sia strettamente necessario”.

Dal 21 al 25 marzo in programma la sanificazione di strade, piazze e luoghi pubblici.