Il sindaco di Pontedera (PI) Matteo Franconi ha prorogato l’ordinanza che vieta i giochi in denaro nelle tabaccherie.

“Alcune attività mi hanno segnalato che, purtroppo, diverse persone anche anziane, nonostante i pressanti inviti a non muoversi di casa, si presentano nei tabacchini e nelle edicole aperte per acquistare i famosi “grattini” (Gratta e Vinci e altre tipologie) o per giocare alle slot o al 10eLotto” haveva spiegato alcuni giorni fa.

L’ordinanza prescriveva la sospensione di tutte le tipologie di gioco nelle tabaccherie ed è stata firmata poi da tutti i sindaci dell’unione Valdera.