Dal 17 marzo sarà vietato giocare a slot machine, lotterie e acquistare gratta e vinci all’interno dei bar e tabacchini di Messina.

Lo ha disposto il sindaco Cateno De Luca in una nuova ordinanza che entrerà in vigore a partire dalle 21 di oggi. Una misura ancora più stringente per prevenire la diffusione del coronavirus e che sarà valida almeno fino al 25 marzo, ultima data individuata dal decreto del governo. “E’ un’attività non necessaria e che potrebbe causare pericolosi assembramenti”. Ma il primo cittadino non ha dubbi sulla proroga dei vari protocolli di sicurezza anti-Covid 19. “E’ probabile una nuova proroga almeno fino a metà aprile. Occorre prepararci”.

Scarica l’ordinanza a questo link