“Secondo me sarebbe anche interessante da valutare la possibilità di riservare al movimento calcistico una quota parte dei ricavi che lo Stato incamera dalle scommesse”.

Lo ha detto Marco Mezzaroma, co-patron della Salernitana, in un’intervista a “TMW” soffermandosi sul problema dei mancati incassi da stadio dovuti al problema Coronavirus.