“Mi arrivano diverse segnalazioni. Farò effettuare controlli mirati nelle strutture”. Lo ha detto il sindaco di San Benedetto del Tronto (AP), Pasqualino Piunti, riferendosi al Dpcm che ha previsto la sospensione su tutto il territorio nazionale di sale giochi, sale scommesse e bingo, considerando che nei tabaccai rimasti aperti secondo le disposizioni del decreto, capita di trovare ancora persone a giocare.

In tal senso, non è da escludere che possa arrivare presto un’ordinanza che vada a vietare gratta e vinci e giochi simili, come avvenuto nelle ultime ore in altre realtà. Maggiori controlli saranno inoltre previsti nel weekend: “Voglio intensificare la diffusione dei messaggi con l’invito a rimanere a casa”.