Il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, ha emanato oggi una ordinanza contingibile e urgente che dispone con decorrenza dal 21 marzo 2020 e fino al 25 marzo 2020 che gli esercizi nei quali si svolgono attività miste (ad esempio bar, tabacchi, sala giochi), sono autorizzati a svolgere esclusivamente le attività consentite dal D.P.C.M. 11 marzo 2020 e hanno l’obbligo della sospensione immediata di tutte le tipologie di gioco lecito che prevedono vincite in denaro.