Il sindaco di Cecina (LI) Samuele Lippi ha firmato questa mattina una nuova ordinanza volta ad evitare che i cittadini si spostino all’interno del territorio senza cause di reale necessità e creino assembramenti pericolosi in linea con le disposizioni del Governo mirate al contenimento della diffusione del COVID-19.

In particolare gli esercizi nei cui locali, nei periodi ordinari, si svolgono attività miste (ad esempio tabacchi, sala giochi), sono autorizzati a svolgere esclusivamente le attività consentite dal D.P.C.M. 11 marzo 2020, e hanno l’obbligo della sospensione immediata di tutte le tipologie di gioco lecito che prevedono vincite in denaro, ivi comprendendosi anche quelle che non si svolgono per il tramite di monitor e televisori, ma anche attraverso mezzi cartacei, quali i gratta e vinci e tipologie similari.