Altri 334 controlli effettuati dal 16 al 19 marzo dalla Polizia Locale di Cervia (RA) nel monitoraggio dei servizi sulle misure del Coronavirus, si vanno ad aggiungere agli 803 del fine settimana scorso.

Dei 334 controlli 129 sono le attività e 205 le persone di cui 28 in permanenza domiciliare. Il Comune di Cervia chiede a tutti i cittadini di rimanere in casa. Gli spostamenti in auto, a piedi, in bici, sono consentiti solo per lavoro, salute o necessità. Si può uscire per una breve passeggiata o per portare fuori gli animali domestici solo nei pressi della propria abitazione. Sono sospese tutte le tipologie di gioco con vincita in denaro, come new slot e gratta e vinci. Sono chiusi i cimiteri, le “casine dell’acqua”, spiagge, moli, parchi e giardini comunali, pinete e argini fluviali.