Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Francesco Boccia, ha esaminato, nel corso dell’ultima riunione, le leggi delle Regioni e ha quindi deliberato di non impugnare la legge della Regione Veneto n. 38 del 10/09/2019, recante “Norme sulla prevenzione e cura del disturbo da gioco d’azzardo patologico”.