“La città è ai primissimi posti in provincia per giocate pro capite nelle sale delle slot machine”. Il caso è stato sollevato a Conegliano (TV) da Isabella Gianelloni del Pd, cui ha fatto eco il sindaco Fabio Chies, che ha sottolineato che “non ci sono solo le slot” puntando il dito contro i Gratta e Vinci.