mantero
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Che tipo di controlli sono quelli effettuati sugli apparecchi da intrattenimento? Li ritenete sufficienti? Ci sono infatti diversi modi per modificare una macchinetta”.

E’ quanto chiede il deputato Matteo Mantero (M5S) intervenendo in Commissione Finanze alla Camera nell’ambito dell’audizione del direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Giuseppe Peleggi, sulle tematiche relative al contrasto dell’evasione fiscale.

“Gli apparecchi in circolazione sono tantissimi, forse il numero dei controlli potrebbe essere basso e potrebbe esserci una notevole distrazione di entrate – ha proseguito Mantero -. Volevo capire se non si può ipotizzare un controllo in tempo reale da parte della rete Sogei: praticamente monitorando l’andamento in tempo reale della macchina, per un controllo più uniforme rispetto a quelli fisici”.

Commenta su Facebook