“Nel 2018, la Commissione mise fine alla cooperazione normativa tra le autorità nazionali del gioco d’azzardo che era in corso da sei anni. La cooperazione normativa tra le autorità di vigilanza è essenziale per garantire che i mercati funzionino correttamente…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati