mantero
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “Sarebbe utile inserire nel parere che la commissione si accinge ad esprimere in materia di sicurezza urbana, un riferimento alle sale dove si pratica il gioco d’azzardo. Tali strutture pongono sia un problema di decoro urbano, specialmente nei centri storici, sia per quanto riguarda la sicurezza, in quanto costituiscono un punto di attrazione per alcune attività criminali.

Invito, pertanto, il relatore a formulare un rilevo al fine di prevedere un divieto per l’apertura di sale giochi nei centri storici e in prossimità dei luoghi considerati sensibili”. Lo ha detto il deputato Matteo Mantero (M5S) in Commissione Affari Sociali, nell’ambito della discussione sul ddl Disposizioni urgenti in materia di sicurezza delle città.

Il relatore Paolo Beni (Pd) ha però risposto che “il tema delle sale gioco non abbia un nesso diretto con l’oggetto del decreto-legge in esame e che un riferimento in tal senso lascerebbe fuori altri temi che potrebbero essere collegati a quello della sicurezza”. In conclusione, a nome della Commissione, ha quindi dato parere favorevole al testo senza alcuna osservazione sul comparto dei giochi.

Commenta su Facebook