“L’auspicata lotta alla ludopatia, sbandierata in campagna elettorale ed in due anni di dibattiti successivi, rinnegata nei fatti da due anni di inutile attesa di un regolamento restrittivo del fenomeno”.

E’ quanto dichiarato dal consigliere comunale a Civitanova Marche (MC), Stefano Ghio, durante la presentazione di Democrazia Solidale, nuovo movimento politico.