Approvato, nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale di Castiglione Olona (VA), il regolamento per contrastare il gioco d’azzardo patologico. “Il documento, già entrato in vigore sul territorio castiglionese, è il risultato di una collaborazione sinergica tra le varie forze politiche sedute in Consiglio Comunale, che hanno trovato rapidamente un accordo sul regolamento per combattere questo fenomeno”, spiega il Comune in una nota.

“Il documento, che va ad aggiungersi al progetto “Goal” promosso dalla parrocchia di Castiglione Olona, servirà ai cittadini per comprendere l’entità di questa problematica e permetterà alla Polizia Locale di intervenire con più facilità nel far rispettare le regole; sono un esempio la limitazione sugli orari di utilizzo delle “macchinette” ed un maggior controllo all’approccio da parte dei giovanissimi. Già attiva la collaborazione con le scuole per la realizzazione di iniziative che permettano ai giovani di prendere consapevolezza del problema e sempre presente, grazie anche alla connessione con altri enti che operano sul territorio, il supporto dei Servizi Sociali per il monitoraggio e l’assistenza delle persone affette da ludopatia”, conclude la nota.

Di seguito il documento integrale:

Articolo precedenteRapporto “Mafie nel Lazio”: gioco d’azzardo tra gli ambiti d’azione della criminalità organizzata a Roma
Articolo successivoScommesse Champions League: per la Juve l’imperativo è vincere, successo con il Benfica a 3,75 su BetFlag