“Intanto mi auguro Tonali abbia capito il danno procurato a se stesso e al sistema. Poi gli strumenti con i quali si è arrivati a questa decisione non posso commentarli, c’è un sistema sportivo e una giustizia autonoma che rispetto. Mi auguro si faccia chiarezza senza ipocrisie e omertà”. Lo ha detto – come riporta l’Ansa – il Ministro per lo sport e i giovani, Andrea Abodi (nella foto), commentando il patteggiamento di Sandro Tonali per il caso scommesse a margine del Premio Mecenate dello Sport in corso al Salone d’Onore del Coni. “Carta dei doveri? Ho un’idea e non è frutto solo del mio lavoro, ma che devo condividere. Vedrete però che entro la fine dell’anno ci sarà”, ha concluso Abodi.

Articolo precedenteIppodromo Snai La Maura, Vivid Wise As tenta il tris e si conferma il cavallo da battere nel Gran Premio delle Nazioni
Articolo successivoTarquinia, controlli polizia: verifiche anche in sale scommesse