“Il casinò non ha avuto una perdita o un minore introito, è chiuso e con tutti i dipendenti in cassa integrazione ma paga anche un mancato sviluppo come si vede anche sulla proposta online che è a dir poco obsoleta e porta a nulla. In sette anni non c’è stata una programmazione della casa da gioco, un rilancio solo a parole e basta vedere la qualità dell’online o quanto si è speso in consulenze”. Lo ha detto il consigliere comunale a Sanremo (IM), Simone Baggioli (FI) su Sanremonews.it.