casino
Print Friendly, PDF & Email

Saint Vincent. Il Gruppo consiliare “Stella Alpina – Union Valdôtaine ha ieri formalizzato la richiesta di convocazione di un Consiglio comunale in adunanza straordinaria per dibattere il seguente argomento: “prospettive aziendali e territoriali del Casinò de la Vallée”.

“Quanto sopra- si legge in una nota-  è motivato dall’esigenza di tutelare gli interessi del nostro territorio, dalle notizie che circolano recentemente sui media, e dalla perdurante assenza di comunicazioni sul merito da parte del Sindaco al nostro Consiglio.

A breve si terrà un’Assemblea soci della Casinò de la Vallée s.p.a. (il 31/08 o il 14/09) e il nostro Sindaco che parteciperà in rappresentanza del Comune a quell’assemblea a tutt’oggi non ha convocato il Consiglio sul tema; ricordiamo che così come in Regione è il Consiglio Valle l’organo deputato alle decisioni da azionista, allo stesso modo in Comune è il Consiglio Comunale l’organo/azionista ed il Sindaco la sua emanazione operativa.

Essenziale è quindi un confronto che definisca gli indirizzi da attuare in Assemblea per conto della comunità di Saint-Vincent che il Consiglio rappresenta, e stante la ristrettezza dei tempi ci aspettiamo che la seduta consigliare non avvenga al limite dei 20 giorni consentiti dal ns. statuto, ma a breve, entro pochi giorni al massimo, anche in forma monotematica (data la portata dell’oggetto)”.

 

Commenta su Facebook