Print Friendly

(Jamma) – “Dopo l’incontro di ieri ci aspettiamo che l’azienda inizi a fare dei ragionamenti e che si sieda con altri presupposti al tavolo della trattativa”. Lo dichiara Claudio Albertinelli (Savt) commentando l’esito dell’audizione delle sigle sindacali in quarta commissione per fare il punto sulla situazione della casa da gioco valdostana.

“Chiediamo di superare la procedura dei licenziamenti collettivi – ha aggiunto – non con il nuovo piano industriale ma con l’accordo dell’ottobre 2015. Poi si può lavorare alla riorganizzazione eliminando le situazioni economicamente insostenibili”.

Commenta su Facebook