Print Friendly

(Jamma) – Stretta sul gioco a Cascinette d’Ivrea, nella provincia di Torino. In ottemperanza alla legge regionale del luglio 2016, il Comune ha scelto di allinearsi con i sindaci dell’eporediese nel tentativo di arginare il fenomeno della ludopatia.

In particolare, il sindaco Piero Osenga ha emesso un’ordinanza che limita l’orario di accensione delle slot machine. Secondo le nuove disposizioni, gli apparecchi dovranno rimanere spenti dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 19:00 alle 20:00.

In caso di mancato rispetto dell’ordinanza sono previste multe da un minimo di 500 fino a un massimo di 1.500 euro. I titolari delle attività, inoltre, dovranno esporre cartelli all’esterno ed all’interno del locale con indicati orari di gioco e formule di avvertimento sul rischio di dipendenza dalla pratica di giochi con vincita in denaro.

Commenta su Facebook