Agevolazioni ‘no-slot’ a Casalgrande (RE) sulla tassa dei rifiuti per le attività che non ospitano slot machine. Ai gestori di bar e tabaccherie che non hanno installato oppure dismetteranno slot machine, videolottery o altri apparecchi con vincita in denaro sarà infatti applicata una riduzione del 50% sulla parte variabile della tassa sui rifiuti (Tari).

“L’agevolazione – spiegano dal Comune di Casalgrande – può essere richiesta dall’intestatario dell’utenza rifiuti in caso eserciti, a titolo principale, attività di bar o di commercio al dettaglio di prodotti del tabacco e che non abbia installato o dismetta nel corso dell’anno apparecchi di video poker, slot machine, videolottery o altri apparecchi con vincita in denaro”.

I termini di presentazione, con tutte le informazioni riportate sulla pagina social del Comune di Casalgrande, sono dal 1° al 31 gennaio 2022. L’agevolazione sarà riconosciuta sotto forma di corrispondente diminuzione dell’importo dovuto a titolo di saldo e sarà liquidata in sede di versamento del 30 giugno. Dal municipio ricordano che l’agevolazione è fruibile solo nel caso in cui il soggetto richiedente risulti essere regolare nel pagamento dei tributi comunali (compreso quello sui rifiuti) e delle sanzioni amministrative applicate dal Comune. Lo riporta ilrestodelcarlino.it.