Casalbuttano contro il gioco d’azzardo. Il sindaco Gian Pietro Garoli ha infatti emesso un’ordinanza che stabilisce gli orari di funzionamento delle slot: d’ora in avanti si potrà giocare solo dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 21, festivi compresi.

A vigilare sul rispetto delle regole saranno carabinieri e agenti di polizia locale. Per chi non rispetterà l’ordinanza previste sanzioni amministrative da un minimo di 50 euro ad un massimo di 500 euro. «Il tema è stato affrontato in consiglio comunale – ha spiegato il sindaco -, dove c’è stata la votazione del regolamento su cosa bisogna esporre nei locali e quali sono le regole. Mentre stabilire l’orario delle slot è compito del primo cittadino».