Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – No al gioco d’azzardo senza vincoli. Il sindaco di Carini (PA) Giovì Monteleone ha emanato un’ordinanza con la quale limita agli esercizi pubblici l’accensione di questi apparecchi: dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20.

Chi sforerà questi orari incorrerà in una multa che può arrivare sino a 500 euro. “Il gioco d’azzardo patologico – spiega Monteleone nell’ordinanza – è ormai inquadrato come una malattia sociale nell’ambito delle dipendenze patologiche al pari delle dipendenze da droghe e alcool e la patologia del gioco d’azzardo colpisce tutte le fasce sociali”.

Commenta su Facebook