“Il governo è disponibile a lavorare per la riapertura del Casinò”. Lo ha detto il viceministro dell’Interno Matteo Mauri rispondendo sul tema Campione d’Italia.

“Campione non può sopravvivere senza una struttura economica forte. Se si vuole riaprire il casinò, c’è la disponibilità del governo, che sta già lavorando su questo tema e sta verificando la disponibilità di alcuni soggetti. La proprietà deve essere pubblica, ma la gestione potrebbe essere in tutto o in parte privata. Ci sono alcune disponibilità ma bisogna essere molto cauti, anche per evitare eventuali infiltrazioni. Si farà il possibile per riattivare non solo il casinò ma anche altre attività di carattere commerciale e turistico di qualità, per far ripartire l’economia del paese”.