A guidare in Campania la nuova fase caratterizzata dall’approvazione delle modifiche al regolamento giochi di ieri, ci sarà l’avellinese Stefano Sorvino, già dal 2017 commissario dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale (in passato assessore provinciale e anche vertice dell’Alto Calore). Sorvino ha ricevuto l’incarico triennale per dirigere l’Arpac Gioco d’azzardo. In qualità di direttore generale metterà a regime le ultime normative stabilite in Consiglio Regionale.