“Mentre siamo in quest’Aula, esce la notizia che i parchi giochi, i parchi tematici forse apriranno dal 1° luglio, quindi altri due mesi e mezzo di chiusura. È da un anno che ci sono interi settori in difficoltà, chiusi; ci sono delle attività, come possono essere quelle dei bowling, per fare un esempio tra le tantissime, totalmente dimenticate; migliaia di aziende dimenticate che chiudono e che falliranno, perché? Perché il Governo li fa stare chiusi, perché ci sono alcuni settori che questa maggioranza dimentica. (…) Il Governo sta scherzando su attività, su dei fallimenti, sulla vita delle persone, su dei dipendenti di queste aziende e per quale motivo? Perché qualcuno non vuole prendere atto di un’ovvietà che ormai conoscono tutti. La gente da casa non capisce perché quest’Aula e il Governo non prendono atto di quello che ormai tutti sanno, cioè che all’aperto non c’è il rischio, è assolutamente nei minimi. Quindi una cosa la posso dire: svegliamoci tutti, svegliatevi soprattutto voi, perché state dormendo”. Lo ha detto in Aula alla Camera il deputato Gianluca Vinci (FdI).