slot
Print Friendly, PDF & Email

Il deputato nazionale del Movimento 5 Stelle, l’agrigentino Michele Sodano, interviene a seguito dell’approvazione in Consiglio dei Ministri del decreto “Dignità”.

“E’ il primo provvedimento che il Governo ha messo in atto per dare un chiaro segnale di supporto al nostro Paese. Abbiamo voluto dare ai cittadini Italiani una risposta forte verso alcuni dei principali problemi che affliggono il nostro Paese: la burocrazia, il precariato, le delocalizzazioni e la ludopatia. In particolare il decreto Dignità promosso dal Movimento 5 Stelle limita lo sfruttamento dei lavoratori impedendo alle aziende di prolungare le assunzioni per periodi superiori ai 24 mesi attraverso continui rinnovi di contratti a tempo determinato. Vieta alle aziende italiane di ricevere finanziamenti pubblici e investire all’estero impoverendo il tessuto economico locale.

Mette un freno alla pubblicità del gioco d’azzardo, considerando che ben 102 miliardi di euro sono stati dirottati, nel solo 2017, dall’economia reale ad un settore che spesso danneggia le famiglie più povere, con milioni di persone che pensano di potere cambiare le proprie vite attraverso gratta e vinci e scommesse. In occasione del dibattito prossimo alla Camera, in commissione Bilancio prevediamo interventi strutturali per l’abbassamento del costo del lavoro e il rilancio sostenibile dell’economia italiana”.

Commenta su Facebook