Nell’ambito dell’esame del Recovery Plan in Commissione Bilancio della Camera, nello schema di relazione in riferimento alla linea progettuale Efficientamento energetico e sismico, edilizia residenziale privata e pubblica, sono state formulate le seguenti indicazioni: “sia estesa la detrazione di imposta del 110 per cento ivi prevista, così come altre forme di agevolazione fiscale, agli interventi effettuati dalle aziende agricole e/o agrituristiche sui fabbricati rurali, essendo tali aziende attualmente escluse dal perimetro di applicazione della disposizione di cui all’articolo 119, comma 9, lettera b), del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, valutando inoltre l’opportunità di estendere il perimetro di applicazione delle predette agevolazioni fiscali anche agli ippodromi”.