“Abbiamo sollecitato più volte il governo chiedendo la riapertura delle corse per il settore dell’ippica. Bene quindi la decisione, seppur a porte chiuse, di far ripartire il circuito delle gare il 25 maggio e quindi rimettere in moto una filiera produttiva rappresentata da operatori, allevatori, allenatori, maniscalchi e veterinari. Soddisfatti di aver contribuito alla tutela del comparto”. È quanto afferma in una nota Fabio Rampelli (nella foto), vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.