camera
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – “La nostra battaglia in difesa dei cittadini e contro l’azzardopatia riprende là dove il governo ci aveva boicottato un anno fa: con l’emendamento Mantero torniamo a chiedere il divieto di ogni forma di pubblicità, diretta e indiretta, comprese le sponsorizzazioni.

Il governo e la maggioranza lo scorso anno avevano adottato lo sporco trucchetto del divieto parziale della pubblicità, circoscritto ad alcune fasce orarie, e della pubblicità indiretta. Una misura che, come avevamo denunciato in anticipo, si è rivelata totalmente inefficace per contrastare il fenomeno dell’azzardo. Se il governo anche questa volta non intende approvare il nostro emendamento lo dovrà dire ai cittadini con il suo voto in Parlamento. Ciascuno decide da che parte stare: noi con i più deboli, loro con la lobby dell’azzardo”.

Così in una nota Emanuele Cozzolino, deputato M5S.

Commenta su Facebook