“Siamo molto soddisfatti dall’accoglimento di 2 ordini del giorno presentati da Fratelli d’Italia al ddl Sport e che impegnano il governo a fornire maggiore sicurezza all’interno degli impianti sportivi e a contrastare la pirateria e le scommesse clandestine attraverso un più efficace e trasparente utilizzo delle riprese audiovisive, la cui produzione non potrà che essere centralizzata e affidata alla lega di Serie A e alle altre leghe del calcio e del basket per le rispettive competizioni”.

Così Alessio Butti, deputato di Fratelli d’Italia, come riporta sporteconomy.it

“Il secondo ordine del giorno – prosegue l’esponente di FDI – impegna il governo ad aumentare la quota di mutualità professionistica a favore delle categorie inferiori del calcio e del basket professionistico per compensare la cannibalizzazione della Serie A dal punto di vista televisivo. Nel contempo tuttavia, – conclude Butti – l’ordine del giorno impegna l’esecutivo ad aprire un tavolo di discussione per restituire le sponsorizzazioni sportive al mondo dello sport, escluse oggi dal Decreto Dignità a dispetto di quel che accade nel resto dell’Unione Europea”.