camera

“Questa mattina si è finalmente insediata la Commissione bicamerale di inchiesta sul fenomeno delle mafie di cui ho l’onore di fare parte e, nella piena consapevolezza di come le mafie si stiano evolvendo nel tempo e nello spazio, ritengo che il miglior lavoro che possiamo fare sia quello di tratteggiare il nuovo identikit delle diverse organizzazioni criminali operanti sul territorio, del loro modus operandi e dei nuovi settori che stuzzicano la loro fame di potere e di affari.

Uno tra questi è il gioco d’azzardo online e, proprio nelle ultime ore, un’inchiesta coordinata dal procuratore nazionale antimafia ha condotto all’arresto di 68 persone afferenti a clan mafiosi di diversa matrice territoriale, al sequestro di beni per oltre un miliardo di euro e al monitoraggio di un flusso di denaro, per oltre 4,5 miliardi di euro.

Questa inchiesta, che ci dimostra in modo chiaro quale sia la ricchezza di cui dispongono le associazioni criminali, ci affida il compito di sviluppare un vero contrasto su questo fronte e su quello delle modalità intime con cui le mafie si annidano tra le varie maglie del tessuto sociale del nostro Paese”.

E’ quanto dichiarato ieri in Aula alla Camera dalla deputata M5S, Vittoria Baldino.

Commenta su Facebook