“La politica di questi ultimi anni è stato una politica nel quale il populismo l’ha fatta da padrone, in cui non si è voluto intervenire sul tema della lotta alla pirateria, un elemento che penalizza il nostro mondo. Sono oltre un milione i pirati che fruiscono il nostro contenuto illegalmente, non è stato fatto nulla per rimuovere il limite alle scommesse sportive e alle sponsorizzazioni di betting che invece possono operare in tutto il resto del mondo. Pretendiamo dalla politica un rapporto diverso, una diversa considerazione. Dopo questa fase pandemica complessa, ma permettetemi anche un po’ populista, abbiamo bisogno di un’interlocuzione seria, di programmazione, solo così si possono risolvere i problemi”.

Lo ha detto Luigi De Siervo (nella foto), amministratore delegato della Lega Serie A, intervenendo al Social Football Summit 2021 di Roma. E’ quanto riporta calciomercato.com.