Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Prosegue l’impegno del Comune di Brugherio (MB) contro le ludopatie. Con la partecipazione a un bando, promosso da Regione Lombardia, che sostiene l’impegno della Regione “nell’azione di contrasto alla ludopatia, consapevole dei danni che il gioco d’azzardo provoca generando comportamenti rischiosi per il benessere individuale e impatti negativi sulla collettività”.

In città, spiega la delibera di Giunta, il bando dovrebbe finanziare il Progetto Selfie, vale a dire “un’indagine sugli stili di vita degli adolescenti attraverso un questionario anonimo proposto agli studenti delle scuole secondarie di primo grado e rielaborato con il dipartimento di statistica dell’università Bicocca di Milano”. Il questionario coinvolgerebbe “18 scuole e 6 oratori/centri estivi di Monza, Brugherio e Villasanta”. Il secondo fronte che potrà essere finanziato, se sarà vinto il bando, è un’azione già da tempo avviata, il “Progetto controllo e vigilanza” che scaturisce “dall’esigenza di procedere in modo sistematico, dopo aver mappato la numerosità dell’offerta di esercizi con newslot /AWP e Videolotteryterminal (VLT) con il primo bando, alla verifica qualitativa della stessa”.

La Polizia Locale effettuerà tutte le operazioni di controllo sul territorio, “con trasmissione periodica a Regione Lombardia dell’esito dei controlli effettuati, a cadenza almeno trimestrale” a partire dal prossimo novembre.

Commenta su Facebook