I consiglieri di maggioranza del Comune di Bra (CN) hanno approvato una mozione finalizzata a sostenere l’attuale l’integrità del testo della legge regionale 9 del 2016 che contrasta il gioco d’azzardo in Piemonte.

“Come Comune, anche in collaborazione con altri enti, abbiamo sempre lavorato molto su questo tema e crediamo nell’impegno delle istituzioni per contrastare il gioco d’azzardo patologico non soltanto attraverso norme specifiche e adeguate, pur indispensabili, ma anche attraverso interventi culturali ed educativi su tutte le fasce della popolazione”.