slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – E’ stata firmata questa mattina, dal Sindaco Giancarlo Canepa, l’ordinanza per limitare il gioco d’azzardo restringendo l’orario di funzionamento delle varie “macchinette di gioco” a Borghetto Santo Spirito (SV).

L’atto, che si richiama alle varie leggi vigenti, ha il fine di prevenire e contrastare il gioco d’azzardo patologico. Il documento scaturisce dagli indirizzi forniti dal Consiglio Comunale che in data 13/11/2017 aveva approvato la Deliberazione n° 26 oltre che dall’attività concertativa con le Associazioni di Categoria interessate durante le riunioni del 20/11/2017 e del 20/12/2017.

“Il provvedimento non rappresenta la soluzione a tutti i mali – ha dichiarato il sindaco Giancarlo Canepa – ma ha lo scopo di tutelare i soggetti più deboli, limitando gli orari in cui è possibile svolgere tale attività”.

La violazione alle disposizioni previste comporta la sanzione amministrativa pecuniaria ed in caso di recidiva (stessa violazione nel corso dell’anno solare) al contravventore potrà essere applicata la pena accessoria della sospensione dell’attività.

L’ordinanza prevede un periodo transitorio di prima applicazione, decorrente dalla data di pubblicazione della stessa sino al 31 gennaio 2018 compreso, in cui l’orario da rispettare è il seguente: dalle 10:00 alle 22:00. Mentre il regolamento definitivo entrerà in vigore dal 01 febbraio 2018 e divide gli orari in: periodo scolastico – dalla data di apertura degli istituti scolastici della Regione Liguria fino al giorno di chiusura – dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 22:00; periodo extrascolastico – dal giorno successivo alla chiusura degli istituti scolastici fino all’ultimo giorno antecedente a quello di apertura delle stesse – dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 23:00.

Commenta su Facebook