Il Comune di Bologna ha approvato l’avviso pubblico, che scadrà il 28 febbraio 2019, per la concessione di contributi economici a sostegno di attività commerciali e artigiane che si trovano all’esterno dei viali di circonvallazione.

Un importo complessivo di 250.000 euro che andrà a coprire interventi legati ai sistemi di sicurezza e contrasto alla criminalità, riqualificazione e miglioramento, anche estetico, dei locali e delle aree espositive. Un singolo contributo non potrà superare i 2.500 euro e sarà possibile coprire fino ad un massimo dell’80% della spesa ammessa.

Tra i criteri di valutazione del bando, secondo le linee guida approvate dalla Giunta, saranno considerate prioritarie le richieste che arriveranno da imprese associate facenti parte di una stessa area e i cui benefici in termini di sicurezza o di rigenerazione urbana siano presidio o elemento di sviluppo e miglioramento della zona. Le domande potranno essere presentate a partire dal 7 gennaio 2019 e fino al 28 febbraio 2019 utilizzando il modulo pubblicato online.

Saranno inammissibili le domande di attività di sale giochi e sale scommesse autorizzate rispettivamente ai sensi dell’art.86 e 88 del T.U.L.P.S.