binetti
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) “Appena partita, il 28 dicembre, si è subito fermata l’operazione taglia- slot”. E’ quanto osserva l’onorevole Paola Binetti commentando la vicenda relativa al contenzioso che si è aperto tra concessionari di rete e Agenzia delle Dogane e dei Monopoli relativamente alle modalità di riduzione del numero degli apparecchi.

“L’obiettivo era ridurre del 33 per cento le 400.000 macchinette. Ne resterebbero da eliminarne ancora 75mila, ma tra i concessionari sta scoppiando una rissa che rischia di bloccare tutto”. In realtà nessuna rissa tra i concessionari ma semplicemente la necessità di chiarire l’interpretazione della norma. Per qualcuno infatti il conteggio per il taglio delle slot avrebbe dovuto fare riferimento alla foto del mercato a fine 2016 senza le alterazioni dei mesi successivi. Per altri no. Al giudice la sentenza.

Commenta su Facebook