Aumentare l’IRAP alle sale slot. E’ quanto prevede un emendamento al Bilancio 2020 della Valle d’Aosta del M5S

La II Commissione del Consiglio Regionale della Val d’Aosta, riunitasi questa mattina, è stata aggiornata al pomeriggio in attesa del deposito degli emendamenti dell’ex maggioranza e del governo.

“Da parte nostra – fa sapere il gruppo M5S del Consiglio Regionale della Valle d’Aosta– abbiamo presentato un emendamento volto a mantenere la previsione di una maggiorazione dell’IRAP per le sale da gioco, al fine di contenere una situazione di grave pericolosità sociale sul nostro territorio. La maggiorazione era già prevista in legge, ma mai applicata. La maggioranza voleva sopprimerla, noi riteniamo che debba essere mantenuta, applicata e che i proventi debbano servire per contrastare l’azzardo patologico, facendo pagare le spese sociali derivanti dal gioco d’azzardo a chi dello stesso fa una fonte di guadagno.”