Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) ”La raccomandazione 2014/478/UE sui principi per la tutela dei consumatori e degli utenti dei servizi di gioco d’azzardo online e per la prevenzione dell’accesso dei minori ai giochi d’azzardo online invita gli Stati membri a notificare le misure adottate ai sensi della raccomandazione e a comunicare dati sulle misure di protezione applicabili e sulle comunicazioni commerciali”. E’ quanto ha affermato il commissario Ue, Elżbieta Bieńkowska, rispondendo all’interrogazione di Angelo Ciocca (Lnp).

“La raccomandazione prevede inoltre che la Commissione ne valuti l’attuazione entro il 2017. La Commissione sta attualmente raccogliendo e analizzando le informazioni in tale contesto. Poiché tale processo non è stato ancora completato non si dispone per il momento di risultati da rendicontare”, continua il commissario.

La raccomandazione prevede inoltre che la Commissione ne valuti l’attuazione entro il 2017. La Commissione sta attualmente raccogliendo e analizzando le informazioni in tale contesto. Poiché tale processo non è stato ancora completato non si dispone per il momento di risultati da rendicontare. Francesco Berni

Commenta su Facebook